Lamborghini, spunta un altro erede? Arriva la clamorosa accusa

Possibili guai per i guadagni ottenuti dall’azienda bolognese poiché potrebbe esserci uno scossone in famiglia.

Le grandi società italiane con alle spalle una tradizione gloriosa prima o poi devono fare i conti con la divisione dei beni tra gli eredi di chi le ha fondate. Si tratta di questioni delicatissime perché spesso questi beni sono principalmente in denaro e se le somme sono elevate si possono scatenare delle vere e proprie guerre che avranno poi una fine lunga. Per evitare tutto questo ci si accorda e si cerca di spartire il tutto nel modo più giusto così da non avere problemi ed accontentare tutti.

Lamborghini, spunta un altro erede? Arriva la clamorosa accusa
Lamborghini – Biorace.it

Questo sistema funziona nella maggior parte dei casi, può capitare però che sorgano problemi che fanno emergere contenziosi fino a quel tempo sconosciuti, ciò fa si che le famiglie coinvolte si ritrovino per ridiscutere la spartizione dei beni.

La questione è delicata e non può essere risolta in un tempo breve, servono dei dati certi che testimoniano la riapertura delle carte relative alla divisione dei beni e spesso, complice i ritardi della burocrazia italica, ci si impiega anni per chiudere in maniera soddisfacente la discussione.

Eredità Lamborghini sotto scacco, cosa è successo

La famiglia Lamborghini è una delle più ricche e conosciute d’Italia, Ferruccio dal fabbricare trattori è passato a produrre Supercar, la maggior parte di queste sono apprezzate in tutto il mondo, queste hanno fruttato guadagni miliardari e i membri della famiglia se li sono divisi con quote diverse, il figlio Tonino è il maggior ricevente a cui seguono i suoi figli Ferruccio ed Elettra.

Nuovo capitolo per la gestione dell'eredità miliardaria
In arrivo un possibile neo erede del patrimonio (fonte Canva – Biorace.it)

Tuttavia poco tempo fa è emersa una possibile nuova erede, Flavia Borzone, nata dalla relazione di Tonino con una donna tra il 1980 ed il 1989. La giovane aveva annunciato in TV nel 2019 di essere figlia di Tonino ed egli aveva querelato per diffamazione sia lei che sua madre.

Spinta da questo rifiuto, come riportato da Autoevolution, ha fatto il test del DNA, test che ha poi rivelato che lei ed Elettra sono sorelle risultando quindi che lei è figlia di Tonino. La giovane spera che possa essere rimossa l’accusa di diffamazione da parte di Tonino, tuttavia il legale della famiglia Lamborghini ha stabilito che il test non è valido in quanto è stato effettuato senza il consenso di Elettra.

La speranza per la Borzone è quella di riuscire a farsi riconoscere dal padre, chissà se potrà riuscirci, di sicuro questa storia è lontana dal concludersi.

Impostazioni privacy