Conosci questo segnale stradale? Nessuno sa riconoscerlo ma è importantissimo

Alcuni segnali stradali sono molto meno conosciuti dei classici. Questo per esempio ha un aspetto strano, chi di voi lo riconosce subito? 

Parlando in linea generica, quando si affronta il test della patente la cosa più difficile da ricordare sono le precedenze, forse il test che mette maggiormente alla prova la memoria e la capacità di interpretare il Codice della Strada dei candidati. Anche ricordare tutti i cartelli stradali che abbiamo sulle nostre strade però potrebbe diventare molto difficile.

Segnali stradali dubbio
Questi cartelli stradali sono così complicati! (Canva) – Biorace.it

Al di là del classico divieto di sosta o della grossa “P” su campo blu che indica un parcheggio per la vostra vettura, ci sono così tanti segnali stradali specifici che è normale che all’inizio l’automobilista non li riconosca tutti. Tuttavia cosa potreste fare se poi vi trovaste di fronte ad un segnale che non sapete comprendere? Non potete mica circolare con il libro dei quiz dietro di voi.

Allora, per rinfrescare la memoria a chi la patente l’ha già presa da tempo e per fare un piccolo test per stimolare la memoria di chi magari deve ancora conseguirla, oggi vi mostriamo un segnale stradale che non si incontra tanto spesso in strada, per capire se lo riconoscete al primo colpo. Siete pronti? Vediamo di che pasta è fatta la vostra conoscenza!

Conosci questo segnale?

Generalmente, i cartelli si dividono in tre categorie con il triangolo che indica un pericolo – con il bordo rosso – il cerchio blu che indica qualcosa che è consentito fare ed il cerchio rosso che invece indica un divieto di qualche tipo. Esistono però anche dei cartelli di forma romboidale come questo, bianco e giallo, e che in alcuni casi viene segnato con una banda nera al centro: vi ricorda qualcosa?

Segnale stradale sconosciuto
Il segnale che indica la fine o l’inizio di questo privilegio (Quiz Patente) – Biorace.it

In realtà, questo cartello si trova spesso sulle strade extra cittadine dove teoricamente dovreste dare la precedenza a chi viene da destra ma in pratica, questo non avviene. Il motivo è semplice: si tratta del diritto di precedenza, un segnale che specifica come la carreggiata principale che percorre chi si trova davanti questo cartello stradale sia quella che ha, appunto, diritto di precedenza su tutte le stradine laterali.

Il cartello ha validità finché il guidatore non incontra un omologo con banda nera al centro, raffigurante il segnale che indica la fine del diritto di precedenza. Un segnale che molti neofiti del volante non sanno come interpretare a causa della sua forma e dei particolari colori. Da oggi non avrete più questo problema, però!

Impostazioni privacy