Formula 1, è arrivata la firma sul contratto: i tifosi esultano

Per il mondo della Formula 1 è arrivato un grande annuncio, che spazza via tanti dubbi. Ecco cosa è stato deciso.

Dopo tanta attesa, la Formula 1 sta per tornare in azione, con sole tre settimane che ci separano ormai dal Gran Premio del Bahrain, previsto per il prossimo 2 di marzo. La prossima settimana sarà già tutta da seguire, visto che Ferrari, Mercedes e Red Bull toglieranno i veli alle loro nuove monoposto, con la Scuderia modenese che aprirà le danze martedì 13, con le rivali che lo faranno nei due giorni successivi.

Formula 1, è arrivata la firma sul contratto: i tifosi esultano
Formula 1 Max Verstappen in azione (ANSA) – Biorace.it

Di certo, l’inverno vissuto dal mondo della Formula 1 è stato ricco di colpi di scena, dalla cacciata di Gunther Steiner dalla Haas passando per il caso di Christian Horner, senza dimenticare il clamoroso passaggio di Lewis Hamilton in Ferrari. Una splendida notizia per i fan è appena arrivata, con una storica pista che ha effettuato il rinnovo di contratto.

Formula 1, ufficiale il rinnovo di Silverstone

Mentre ci avviciniamo al via della nuova stagione, per il mondiale di Formula 1 è tempo di annunci legati al futuro. Pochi giorni fa è arrivato il rinnovo del Gran Premio del Giappone, che si disputerà a Suzuka almeno sino al 2029, allontanando le paure dell’ennesimo cittadino ad Osaka. Ora è stato ufficializzato che Silverstone ospiterà il GP di Gran Bretagna sino al 2034, garantendosi così un posto nella massima categoria per altri dieci anni.

Silverstone rinnovo ufficiale
Silverstone che bella notizia (ANSA) – Biorace.it

Se fino a qualche anno fa questo rinnovo non avrebbe fatto nemmeno notizia, data la storia di Silverstone e ciò che questa pista significa per la Formula 1, oggi niente è scontato, dal momento che Liberty Media non sta facendo sconti a nessuno, con tracciati come Monza e Spa-Francorchamps che sono a rischio ormai da diverse stagioni.

Ad annunciare la notizia del rinnovo, oltre ai soliti comunicati stampa ufficiali, ci hanno pensato George Russell e Lando Norris, in un video pubblicato sui canali social del tracciato. Parliamo dei due astri nascenti dell’automobilismo britannico, attivi attualmente con Mercedes e McLaren, candidati a sfidare nei prossimi anni il dominio di Max Verstappen, e che avranno il compito di esaltare il pubblico inglese, anche dopo il ritiro di Lewis Hamilton che potrebbe avvenire tra non moltissime stagioni.

La presenza di Silverstone è fondamentale per la massima serie, dal momento che qui sono state scritte pagine di storia. La prima gara di sempre fu corsa proprio da queste parti, quando la configurazione era ben diversa rispetto ad oggi, ricavata da un aeroporto che era stato attivo nel corso della seconda guerra mondiale, e da quest’area non ci si è mai più spostati.

La pista è cambiata tante volte, l’ultima delle quali nel 2010, quando sono stati realizzati i nuovi box ed una parte nuova tra la curva Club e le Brooklands, escludendo la zona del Bridge e la chicane delle Abbey. Questa modifica ha tolto un minimo di magia alla vecchia pista, ma va detto che il tratto delle Becketts è rimasto invariato, ed è lì che piloti e monoposto raggiungono le massime velocità. Lo spettacolo di Silverstone continuerà a vivere ancora a lungo.

Impostazioni privacy