La mega star ha già scelto Cybertruck: “beccata” a tradimento, bomba social

Il progetto estremo di Elon Musk ha colpito ancora. Ecco chi si è lasciato ammaliare dal mastodontico Cybertruck.

Elon Musk è noto per le sue creazioni fuori dalle righe. Il pioniere sudafricano è riuscito a costruire un impero, partendo dall’elaborazione di una Lotus. La sua Tesla ha fatto si che il mondo dell’elettrico apparisse anche cool, oltre che ecologico. La gamma delle vetture di Cupertino si è allargata, abbracciando anche l’idea di un pick-up che potesse mettere i bastoni tra le ruote alla Ford.

La mega star ha già scelto Cybertruck
L’imponente Tesla Cybertruck (Ansa) biorace.it

Le vetture alla spina californiane sono diventate di moda, proprio come gli smartphone della Apple. Chiamatele, se volete, anche status symbol perché rappresentano un lusso minimalista che tanto è caro alle star di Hollywood sempre attente al progressismo green. Il trend ecologico fu promosso, agli albori, dalla ibrida Prius. La vettura che divenne il simbolo dell’attenzione all’ambiente, guidata da grandi star del cinema, aprì la strada alle full electric odierne.

Elon Musk ha calcato la rivoluzione elettrica, promuovendo una delle realtà aziendali più strambe di sempre. Qualsiasi casa produttrice sarebbe stata criticatissima se il suo CEO avesse dichiarato che i suoi prezzi, in una prima fase, erano irragionevolmente alti. Per il sudafricano conta fare notizia e ha modellato le mosse aziendali sulla sua immagine trasgressiva e fuori dagli schemi. Poco conto se il prezzo sale e scende in base alle oscillazioni volontarie del suo fondatore o se l’indistruttibile Cybertruck si è dimostrato, già all’atto della presentazione, fragile.

Il mastodontico bestione della Tesla ha prestazioni tutt’altro che irresistibili nell’off-road e bastano poche gocce d’acqua piovana a renderlo arrugginito, ma si venderà ugualmente. Essere considerati già il punto di riferimento dell’industria dell’Automotive 2.0 aiuta non poco. Il pubblico oramai è ammaliato da tutte le soluzioni presentata dalla casa di Cupertino. Il possente pick-up sembra essere sbarcato dalla luna con ampi pannelli in acciaio inox laminati a freddo con spessore di 3 mm. Ha anche vinto il Concept Car of the Year nell’anno 2019.

La cantante ammaliata dal Cybertruck

Lo stile futuristico e squadrato della Tesla ha affascinato una popstar fuori dagli schemi. I paparazzi hanno intercettato Lady Gaga salire su un Cybertruck, a Malibu, dopo aver comprato una tazza di caffè. I suoi fan non vedono l’ora di osservarla nei panni di Harley Quinn in “Joker: Folie à Deux”. Lady Gaga è tra le artisti più note del nuovo millennio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WHOOPSEE (@whoopsee.it)

La cantante, sotto contratto con la Interscope Records, ha esordito nel 2008 con l’album The Fame, incluso dalla rivista Rolling Stone tra i 100 migliori album di debutto della storia. Sono stati lanciate le hit mondiali Just Dance e Poker Face. Un anno dopo ha lanciato l’EP The Fame Monster, dal quale sono stati estratti i singoli Bad Romance, Telephone e Alejandro. La sua fama è diventata planetaria. Ad oggi, l’artista ha venduto 124 milioni di dischi in tutto il mondo, risultando tra gli artisti con maggiori vendite nella storia dell’era digitale.

Il prodotto anticonvenzionale targato Musk, ricco di soluzioni all’avanguardia, ha ammaliato la cantante. Le sospensioni attive permettono al Cybertruck qualsiasi tipo di carico o quasi. L’abitacolo hi-tech è futuristico. Al centro della plancia spicca un grande display da 17 pollici con cui si possono settare tutte le informazioni necessarie.

Il pick-up, nella versione Single Motor RWD, presenta una accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi, autonomia di oltre 400 km, trasmissione a motore singolo posteriore, vano di carico da quasi 3 m³, lunghezza del vano di 2 metri ed una capacità di traino di 3400 kg. Le dimensioni, del resto, sono impressionanti. Proprio per questo motivo non sappiamo se arriverà sulle nostre strade. La lunghezza è di 5.682 millimetri, la larghezza di 2.413 mm e l’altezza di 1.791 mm.

Impostazioni privacy