Dacia, pronto il nuovo super SUV? In rete girano già le prime immagini

Arrivano le prime notizie che riguardano il C-SUV che la Dacia sta preparando. E circolano in rete anche le prime immagini di come sarà.

Il 2024 è un anno decisamente pieno di appuntamenti per la Dacia. La casa rumena, legata a doppio filo a Renault, sta dando vita nelle ultime stagioni a un restyling della propria immagine importante. Rimane sì il marchio di auto a buon mercato, ma ora ci sta mettendo quella qualità in più che serve per attrarre sempre di più nuovi acquirenti.

L’anno si è aperto con l’arrivo ufficiale della nuova Duster, ma non finisce qui: infatti è pronto un aggiornamento corposo per l’elettrica Spring ma visto anche il nuovo pacchetto di norme di sicurezza obbligatorie che l’Unione Europea impone ai Costruttori a partire dal 7 luglio, ecco che si rinnovano anche Sandero, Sandero Stepway e Jogger.

Dacia, pronto il nuovo super SUV? In rete girano già le prime immagini
Dacia – Biorace.it

La casa rumena sta già effettuando promozioni su tutta la gamma, ma in attesa dei nuovi lanci ecco che guarda sempre di più al proprio futuro. Nel 2025 dovrebbe fare il debutto il SUV Bigster, che sarà la vettura più grande in commercio per questo marchio. Ma a quanto pare non finirà qui, perché altro bolle in pentola, in particolare un C-SUV dalle forme decisamente accattivanti: il C-Neo.

Dacia, nel 2026 un nuovo modello

Progettato per essere un modello che fa fare un ulteriore salto di qualità a Dacia, il C-Neo è un modello fastback che già abbiamo potuto vedere in strada con Renault (Arkana). E in effetti nelle forme lo ricorda molto, anche se non perde tutte le qualità stilistiche del nuovo stile della casa rumena. Secondo le prime informazioni, sarà il top di gamma e si caratterizzerà proprio come Duster e Bigster per gli interni spaziosi, ma anche per dettagli decisamente più audaci.

Secondo i primi render che circolano in Rete, tra cui quello pubblicato dal canale Youtube Mahboub 1, il frontale richiama decisamente la nuova generazione di Dacia, con luci a Led con una forma a Y allungata, mentre per il resto nelle linee troviamo ancora una volta dettagli tipici dei crossover outdoor, con forme filanti ma decise.

La lunghezza sarà di circa 4,6 metri e gli interni ricalcheranno lo stile di design del nuovo Duster, con una plancia più orientata verso il guidatore. Oltre alla versione fastback, si parla anche di una più simile a una station wagon.

Trapelano poi anche dei dettagli sulla motorizzazione di questo C-Neo. In particolare, sotto il cofano sarà sicuramente montato un tre cilindri da 1.2 litri da 140 CV e sistema mild hybrid a 48V (disponibile sia a benzina che a GPL), ma ci sarà anche una variante con il nuovo Hybrid da 1.8 litri e la versione 48V 4×4 da 1.2 litri a GPL accoppiata alla nuova trasmissione a doppia frizione DW23, per un totale di circa 160 CV per queste due versioni. L’obiettivo di Dacia è chiaro: raggiungere nuovi mercati e clienti, per arrivare decisi in poco tempo a vendere in Europa 1 milione di veicoli.

Impostazioni privacy