Ferrari, primi indizi sulla futura monoposto: ci sarà un “omaggio” a Hamilton

La Ferrari è sempre più vicina all’unveiling della nuova monoposto, la SF-24, che vedrà la luce il prossimo 13 di febbraio. Spunta una novità.

Il mondiale di F1 targato 2024 scatterà tra meno di un mese, ma l’attenzione di tutti è già rivolta verso il prossimo anno. Infatti, nel 2025 Lewis Hamilton passerà alla Ferrari, in una sorta di trattativa-lampo, voluta fortemente da John Elkann, che ha permesso al Cavallino di mettere le mani sul sette volte campione del mondo. Il più vincente di sempre si legherà così alla squadra più affascinante e ricca di storia, per un matrimonio nel quale in tanti speravano, ma che in pochi credevano si sarebbe mai realizzato.

Ferrari indizio su Hamilton
Ferrari grande novità – Biorace.it

Sin dal 2007, infatti, Hamilton è stato un acerrimo rivale della Ferrari, in grado di far vedere i sorci verdi al Cavallino, sia con la McLaren che con la Mercedes. L’asso di Stevenage, come tutti gli altri del resto, ha sempre coltivato il desiderio di poter salire a bordo della macchina rossa, quella che ha reso leggende dei piloti che già avevano dalla loro una carriera vincete. Ora tocca al britannico, e da Maranello è già arrivato un omaggio speciale.

Ferrari, arriva un altro indizio su Lewis Hamilton

Al giorno d’oggi, con i social che regalano sempre sorprese agli appassionati, le squadre di F1 hanno preso l’abitudine di stuzzicare l’attenzione dei fan tramite gli ormai noti “teaser”. In sostanza, vengono mostrate alcune parti delle varie vetture, ma senza però far capire realmente quelle che sono le loro forme, con la Ferrari che ha fatto un qualcosa del genere proprio nelle ultime ore, gasando gli appassionati.

Ferrari indizio nuova auto
Ferrari indizio su Hamilton (Ferrari) – Biorace.it

Infatti, sui profili social del Cavallino è apparsa questa foto, che mostra la ruota della vettura, con il copriruota di colore rosso ed inserti gialli. Si tratterebbe di una novità rispetto all’ultimo biennio, quando questo particolare era dipinto di nero. Questo ci fa pensare ad un netto cambiamento di livrea sulla vettura, come si era già potuto intuire dalle tutte dei piloti.

La nuova Ferrari potrebbe colorarsi di rosso e di giallo, andando nella direzione di quella spettacolare cromatura che abbiamo visto a Monza negli ultimi due anni. Nel 2022, nel Gran Premio d’Italia si era deciso di utilizzare il Giallo Modena per festeggiare al meglio i 75 anni dalla nascita della Scuderia modenese, con Charles Leclerc che ottenne il secondo posto in gara dopo aver messo a referto la pole position.

Anche lo scorso anno il giallo ha assunto una componente determinante, ma per un’altra motivazione. Infatti, lo si è usato per proporre una livrea che omaggiasse la 499P Hypercar, che a giugno aveva vinto la 24 ore di Le Mans, e che nella sua colorazione dà grande spazio agli inserti gialli. Anche in quel caso, era arrivata la pole position con Carlos Sainz, che però poi in gara si è dovuto accontentare del terzo posto, non potendo nulla contro le due Red Bull.

Ebbene, in questa prima anticipazione i più romantici ci hanno visto anche qualcosa in più, dal momento che il giallo è il colore preferito di Lewis Hamilton. Il sette volte campione del mondo, che è pronto per sbarcare a Maranello a partire dal 2025, ha debuttato in F1 con un casco di questo colore, utilizzandolo per quasi tutta la sua carriera.

Anche sulla livrea della Mercedes, a partire dallo scorso anno, il suo numero 44 è dipinto di un giallo molto acceso, e siamo certi che anche quando sbarcherà a Maranello vorrà riproporre un qualcosa del genere. Il grande sogno di Sir Lewis si sta per realizzare, ed all’interno della Gestione Sportiva e delle case di tutti i tifosi c’è già un’atmosfera di festa.

Impostazioni privacy