Fiat, appassionati in fermento: sta arrivando proprio adesso

In casa Fiat è tempo di pensare a nuovi modelli, ed il gioiello che arriverà nel 2025 tiene banco. Ecco tutti i dettagli.

Il marchio Fiat sta sfornando diverse novità in questi ultimi tempi, con la scorsa estate e la prossima che sono state e saranno davvero infuocate. Nel luglio scorso vennero svelate la nuova 600 e la minicar Topolino, con il SUV di Segmento B che dopo essere nata come full electric ha visto la comparsa anche della versione ibrida a benzina, denominata 600 Hybrid. Per il momento, la 600e non ha ottenuto un successo così importante, e per la casa di Torino il 2024 sarà fondamentale.

Fiat, appassionati in fermento: sta arrivando proprio adesso
FIAT – Biorace.it

L’11 di luglio, infatti, verranno tolti i veli alla nuova Fiat Panda, che diventerà, a propria volta, un B-SUV, e che nascerà sulla stessa piattaforma della Citroen E-C3. Le novità però non sono finite, visto che probabilmente dal 2025, il marchio di proprietà del gruppo Stellantis introdurrà un nuovo modello, che potrebbe rispolverare un nome mitico del passato. Ecco cosa sappiamo per il momento.

Fiat, manca poco per la nuova Multipla

Dopo la Panda, la Fiat conta di inserire un nuovo modello di Segmento C nel mercato, e dovrebbe riprendere il nome Multipla. Questa denominazione è associata alla storica monovolume che fu prodotta tra il 1998 ed il 2010 e che, nonostante delle forme sgraziate e non certo da ricordare sul fronte del design, ottenne un grande successo, rivoluzionando il suo segmento.

Fiat, appassionati in fermento: sta arrivando proprio adesso
FIAT – Biorace.it

Da tempo si parla di un ri-utilizzo di questo nome, ed ora pare il 2025 possa essere l’anno giusto per il suo ritorno, anche se non ci sono ancora certezze. Non ci sono dubbi sul fatto che questo modello verrà prodotto nello stabilimento di Kenitra, in Marocco, una notizia che farà sicuramente storcere il naso agli italiani, con Stellantis che sta già portando fuori dai nostri confini parecchie vetture. Entro la fine dell’anno, in ogni caso, sapremo se verrà utilizzato o meno il nome Multipla, per un’auto che avrà una configurazione a 7 posti, ma anche questo aspetto deve essere confermato.

La Fiat vuole pensare alle famiglie che hanno bisogno di ampi spazi a bordo, ed anche per questo il nome Multipla potrebbe fare il gioco della casa di Torino, visto il significato che ha assunto sul fronte del marketing. Sarà ovviamente un’auto full electric alimentata da batterie LFP, ma dovrebbero esserci anche delle versioni ibride a benzina. Nel video qui postato, caricato sul canale YouTube Manhoub 1“, possiamo gustarci un render del modello.

Impostazioni privacy